Home Curriculum Blog Mappa del sito E-mail Storico
Tra leggi e sentenze la storia "illegale" della televisione italiana

Lo strano caso della televisione che non c'Ŕ. Al suo posto Rete 4 Ŕ una TV "abusiva". Mentre Sky non ci permette di vedere tutte le televisioni via satellite. E la Rai Ŕ sempre pi¨ sotto il controllo del governo. Intanto dobbiamo cambiare i televisori o comperare i decoder per il digitale terrestre. C'Ŕ qualcosa che non funziona?

Iacobelli editori
In libreria e on line
Per saperne di pi¨
BLOG

 

Decolla Tiv¨ Sat - La fine del monopolio Sky sul satellitare

Il testo vigente della legge sul diritto d'autore finalmente ricostruito

Presentata al Parlamento la relazione dell'AGCOM 2008-2009

TV, la grande "bufala" del pluralismo digitale

Che cosa dice e che cosa non dice la relazione del presidente dell'AutoritÓ per le garanzie nelle comunicazioni. Non dice che l'anomalia televisiva Ŕ sempre attuale e che il digitale terrestre non risolve il problema del pluralismo.
20 luglio 2009
Qual Ŕ lo stato di salute delle comunicazioni in Italia? Difficile trovare qualche risposta sintetica nelle quattrocentodieci pagine di dati, diagrammi, riferimenti normativi che costituiscono la relazione annuale al Parlamento  dell'AutoritÓ per le garanzie nelle comunicazioni. E' meglio leggere il discorso di presentazione del presidente Corrado Calabr˛, che riassume i punti significativi: la crisi dell'editoria tradizionale di fronte all'avanzata dei nuovi media (che per˛ sono ancora a percentuali di utilizzo molto basse); le tariffe troppo alte praticate dagli operatori di telefonia mobile; l'urgenza di dotare l'Italia di un'infrastruttura efficiente a larga banda. Sono i punti pi¨ evidenti e anche pi¨ condivisibili.
Ma la curiositÓ del lettore riguarda soprattutto la televisione. Come vede il Garante l'anomalia italiana? La risposta Ŕ semplice: non la vede. (continua)
Relazione annuale dell'AGCOM. La presentazione del presidente Calabr˛
- BLOG
Non Ŕ vero che Tiv¨ Sat Ŕ gratis. Si deve comperare il decoder! (24 luglio)
Tiv¨ Sat decolla ma non convince (22 luglio)
Tanti libri sulla televisione. PerchÚ?
L'AGCOM ha modificato di nuovo le regole sul registro degli operatori di comunicazione.
Regolamento per l'organizzazione e la tenuta del ROC
Una nuova carta deontologica per la televisione. ServirÓ a liberarci dai "processi spettacolo" sul piccolo schermo?
Codice di autoregolamentazione in materia di rappresentazione di vicende
 giudiziarie nelle trasmissioni radiotelevisive
Lingua lessa e cervello fritto
Scienza della comunicazione?
Buone letture
Passionaccia di Enrico Mentana
Ancora in primo piano
Per evitare la procedura di infrazione il governo "inventa" cinque nuovi canali terrestri. Che di fatto saranno tre. E il nuovo consorzio Tiv¨ Sat si scontrerÓ col problema del decoder blindato di Sky, che non riceve altri canali.
TV digitali, grandi manovre in terra e in cielo
Inutile o indispensabile?
Sui problemi dello
switch-over dalla televisione terrestre analogica a quella digitale si registrano lamentele non sempre giustificate e si leggono notizie non sempre corrette. Cerchiamo di mettere in chiaro qualche punto importante.
Tutta la veritÓ sul digitale terrestre
L'articolo del 14 maggio Ordine dei giornalisti: inutile proposta di legge ha suscitato un certo interesse e anche una risposta da parte dell'ufficio comunicazione dell'Ordine. La discussione Ŕ aperta ai contributi di tutti.
Giornalisti e precari: la casta dei "giornalari"
Discutiamo di accesso alla professione e condizione dei precari
Il blog dei giornalari - Aggiornamento 9 giugno

ę Manlio Cammarata 2009

Informazioni di legge