Home Curriculum Blog Mappa del sito E-mail Storico
Tra leggi e sentenze la storia "illegale" della televisione italiana

Lo strano caso della televisione che non c'Ŕ. Al suo posto Rete 4 Ŕ una TV "abusiva". Mentre Sky non ci permette di vedere tutte le televisioni via satellite. E la Rai Ŕ sempre pi¨ sotto il controllo del governo. Intanto dobbiamo cambiare i televisori o comperare i decoder per il digitale terrestre. C'Ŕ qualcosa che non funziona?

Iacobelli editori
In libreria e on line
Per saperne di pi¨
BLOG

 

Relazione annuale dell'AGCOM. La presentazione del presidente Calabr˛

Il lavoro del giornalista e le testimonianze sulla Rete

La sfida dell'internet dall'Iran a Viareggio

Dai blog a Twitter a YouTube, l'informazione del "popolo della rete" batte sul tempo e sulla notizia i media istituzionali. Ma un testimone non Ŕ un giornalista, perchÚ non ha le responsabilitÓ di chi informa per professione.
2 luglio 2009
Se non ci fosse l'internet oggi non sapremmo nulla di quello che succede in Iran. L'internet e quei giovani che la sanno usare battendo ogni censura, ogni oscuramento. Non serve a nulla chiudere le frontiere ed espellere i giornalisti stranieri. Non servono i cancelli digitali e la caccia ai blogger. L'informazione passa lo stesso sulla grande e indistruttibile ragnatela.
Dovunque c'Ŕ una macchina fotografica digitale, una piccola telecamera o un telefonino. Accade qualcosa ed Ŕ subito notizia e immagine sul web. Prima ancora che i media se ne accorgano, che si organizzino, che mobilitino corrispondenti e inviati. L'abbiamo capito per la prima volta l'11 settembre 2001. Poi Ŕ stato un crescendo. (continua)
Un'interessante analisi dell'informazione sulla tragedia di Viareggio: i settimanali arrancano nei confronti dei quotidiani on line 
Viareggio, una lezione per i media di Sabina Rodi(da Italia Oggi del 3 luglio)
Riflessioni sulla deontologia in un libro di vent'anni fa
Giornalista, chi ti ha fatto re? di Claude Almansi

I video della presentazione il 22 giugno a Roma

Roberto Zaccaria - Vincenzo Vita - Roberto di Giovan Paolo
BLOG
Che fine ha fatto Tiv¨ Sat? - Lettura richiesta ai miei studenti
Buone letture
Passionaccia di Enrico Mentana
Ancora in primo piano
Per evitare la procedura di infrazione il governo "inventa" cinque nuovi canali terrestri. Che di fatto saranno tre. E il nuovo consorzio Tiv¨ Sat si scontrerÓ col problema del decoder blindato di Sky, che non riceve altri canali.
TV digitali, grandi manovre in terra e in cielo
Inutile o indispensabile?
Sui problemi dello
switch-over dalla televisione terrestre analogica a quella digitale si registrano lamentele non sempre giustificate e si leggono notizie non sempre corrette. Cerchiamo di mettere in chiaro qualche punto importante.
Tutta la veritÓ sul digitale terrestre
L'articolo del 14 maggio Ordine dei giornalisti: inutile proposta di legge ha suscitato un certo interesse e anche una risposta da parte dell'ufficio comunicazione dell'Ordine. La discussione Ŕ aperta ai contributi di tutti.
Giornalisti e precari: la casta dei "giornalari"
Discutiamo di accesso alla professione e condizione dei precari
Il blog dei giornalari - Aggiornamento 9 giugno

ę Manlio Cammarata 2009

Informazioni di legge